Latte non soldi
Featured
 

 

Quando un anno fa Happy Family Onlus venne chiamata dal Prof. Dennis Cozzi per acquistare un latte speciale per una bambina operata di una grave malattia, ma che non aveva soldi per acquistare  il latte supercalorico proprio per bambini fragili e sottopeso,risolvemmo il caso in poche ore.Ci lasciammo dicendoci che noi saremmo sempre stati pronti per altri casi.Ieri è arrivata una richiesta di aiuto, e noi di Happy Family abbiamo subito lanciato su Facebook, su twetter e sul nostro sito questo appello urgente.Ma NOI operaiamo in maniera diversa: non chiediamo soldi,ma COSE.IN questo caso chiediamo aiuto per aiutarci a comprare il latte che permetterà a questa bambina di due mesi di riuscire a superare questa prova, a sopravvivere i primi due mesi di vita....che senza questo latte,non sarebbe possibile.
Vogliamo, come al slotio, che TUTTO sia chiaro, che tutto sia verificabile.
Qui di seguito l'email ricevuta dal Prof. Dennis Cozzi anche con le specifiche del latte da acquistare.
Chiunque fosse itneressato a donare anche UN SOLO barattolo, puo' scriverci e gli diremo come fare.
Vi ringraziamo sin d'ora per cio' che potrete e vorrete fare.

Questa è...Happy Fmaily Onlus, questi siamo noi.

 

 

Per: Happy Family Onlus < Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. >'; document.write(''); document.write(addy_text1065); document.write('<\/a>'); //-->\n Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;
Da: Da Cozzi/Ist-Cli_Ped/Istituti/Didattica/Ateneo/Uniroma1/it
Data: 28/02/2013 05.21PM
Oggetto: Richiesta di Vostro aiuto!!!!!

Cari amici di Happy Family,
vi disturbo nuovamente per chiedere il vostro prezioso aiuto a favore di  una piccola pazientina di nome Sarlot O. di quasi 2 mesi di vita, da noi sottoposta a 20 giorni ad intervento chirurgico per un’importante malformazione congenita intestinale.
La piccola Sarlot, ancora troppo piccola per subire un intervento di asportazione completa del colon, è stata temporaneamente colostomizzata, vale a dire è stato deviato il transito intestinale a monte del colon malato, mediante la creazione di un cosiddetto ano preternaturale.
Sarlot ha brillantemente superato il decorso postoperatorio ed è tornata a casa, affidata alle amorevoli cure dei suoi genitori.
Il motivo per cui vi disturbo è che attualmente Sarlot necessita di un’alimentazione molto sofisticata, con un latte costituito da una miscela di aminoacidi. Sono fiducioso che il suo intestino si adatterà velocemente a questo tipo di nutrizione e che presto potremo passare ad un’alimentazione con un latte meno sofisticato e a più buon mercato. Il latte speciale di cui Sarlot necessita va sotto il nome commerciale di Neocate (o in alternativa Nutramigen AA), che sono preparati molto costosi e che, ahimè, non siamo più in grado di fornire a domicilio. Siccome i genitori stanno attraversando un periodo di grande difficoltà economica, un vostro provvidenziale intervento potrebbe consentire a Sarlot ed alla sua famiglia di poter superare con serenità questo momento difficile.
Vi ricordate della piccola Joy dell’anno scorso ????? Anche a lei, grazie alla vostra generosità, venne garantito il fabbisogno del succitato latte speciale ed oggi finalmente è fuori pericolo e mangia di tutto!!!!
Il fabbisogno di Neocate di cui Sarlot necessiterebbe è intorno ai 3-4 barattoli a settimana (15 barattoli/mese). E’ molto probabile che la piccola debba continuare questo tipo di alimentazione per i prossimi due mesi.
Sempre grato della vostra generosità ed attenzione, e certo che il Signore saprà ricompensarvi per la vostra opera, vi saluto molto cordialmente
 
Con grande riconoscenza e stima,
 
Denis Cozzi
(chirurgo pediatra - Policlinico Umberto I di Roma)

Lascia un commento