Happy Family sponsorizza una lezione salvabimbi a circa 2000 mamme in puglia
Featured
 

Maxi evento manovre di disostruzione in età pediatrica nel bambino e nel lattante sposorizzato da Happy family Onlus

VENERDÌ 15 MARZO 2013 ALLE ORE 16:30 ha avuto luogo a Castellaneta Marina il primo maxi evento, con PARTECIPAZIONE COMPLETAMENTE GRATUITA, avente ad oggetto lezioni sulle manovre di disostruzione pediatrica e rianimazione cardiopolmonare pediatrica. L'importante appuntamento è organizzato dall'Associazione "Ti darò respiro" in collaborazione con la Federazione Italiana Medici Pediatri, SIMEUP - Società Italiana di Medicina di Emergenza ed Urgenza Pediatrica - sezione Puglia, l'Ente Nazionale Sordi sezione provinciale di Taranto.
Uno dei principali obiettivi è salvare quante più vite umane, ed in particolare, per quest'occasione, quelle dei bambini.
 Il Dott. Marco SQUICCIARINI, vice presidente di Happy family Onlus e già referente nazionale per la Croce Rossa Italiana del progetto "manovre di disostruzione pediatrica e rianimazione cardio polmonare nel lattante e nel bambino", allo stato Formatore Nazionale Rete Scientifica Sanitaria Federazione Italiana Medici Pediatri ( FIMP-EIDOS ) per lo stesso progetto, con il suo staff di istruttori ha tenuto gratuitamente, a tutti i presenti, una lezione sulle manovre di disostruzione e rianimazione cardiopolmonare nel lattante e nel bambino.
Ogni mamma ha ricevuto il poster, il kit video ( anche LIS e IS) e il manualetto in OMAGGIO proprio grazie all'impegno di Happy Family Onlus che dal 2006 sostiene questa importante campagna, creata e promossa con eventi di mass-training dal dott. Marco Squicciarini.
Ogni anno muoiono, solo in Italia, 52 bambini per soffocamento, una media di uno a settimana, e noi di Happy Family Onlus abbiamo decisono di NON RIMANERE FERMI a guardare, ma essee parte attiva nella lotta al NON SAPERE, questo perchè....
CHI SALVA UN BAMBINO... SALVA IL MONDO INTERO.

 A breve altri eventi in giro per l'Italia.
Questa è Happy Family Onlus, la Onlsu che non si ferma...MAI.

Lascia un commento